Sangiovanni

Sangiovanni, Emis Killa rompe il silenzio dopo le polemiche sul pezzo

Sangiovanni, Emis Killa rompe il silenzio dopo le polemiche sul pezzo “Che gente siamo”. Ecco le dichiarazioni del famoso cantante su Twitter

SANGIOVANNI, EMIS KILLA DICE LA SUA SULLE POLEMICHE NATE NEL WEEKEND- Dopo le polemiche sorte per il testo del suo brano “Che gente siamo“, il mondo della musica si è schierato dalla parte di Sangiovanni. Il cantante 19enne veneto molto probabilmente voleva far passare un messaggio diverso, che in questo caso è stato travisato da diversi utenti sui social.

A intervenire sulla questione è stato Emis Killa. Ecco le parole del famoso cantante su Twitter: “Ah ora il capro espiatorio per le vostre battaglie ipocrite è San Giovanni. Siete così convinti della parità di diritti e della libertà di espressione che appena uno dice una cosa che non vi piace (o non capite) gli cagate il cazzo in massa per giorni sui social. Morite male“. Cosa ne pensate delle sue dichiarazioni? Sicuramente la parte finale del Tweet è un po’ sopra le righe, ma il concetto basilare è condivisibile. Diteci la vostra: continuate a commentare sulle nostre pagine social insieme a noi!

Resta sempre aggiornato sulle ultime notizie. Continua a seguirci anche sulla nostra pagina Facebook ufficiale. Lascia un mi piace cliccando qui.

Ti potrebbe interessare anche questa notizia: “Sangiovanni viaggia verso un nuovo traguardo: tutti i dettagli”. Clicca qui.

Ci trovi pure su Twitter. Clicca qui.