Giulia Stabile e Sangiovanni

Giulia Stabile e Sangiovanni si sono lasciati? La verità

Giulia Stabile e Sangiovanni: l’amore è già finito? Scopriamo insieme cos’ha detto il cantante 19enne vicentino nell’intervista a Vanity Fair

GIULIA STABILE E SANGIOVANNI: COME VA LA LOVE STORY? L’ANNUNCIO DEL CANTAUTORE VENETO– Sangio è pronto a fare il suo esordio sul palco dell’Ariston. A Sanremo 2022 il cantante vicentino si esibirà col suo nuovo inedito “Farfalle”, mentre per la serata cover ha scelto “A muso duro” e condividerà il palco con la grandissima Fiorella Mannoia.

Per quanto concerne invece il gossip, Sangiovanni ha rilasciato alcune importanti dichiarazioni ai colleghi di Vanity Fair. Ecco ciò che ha detto l’artista 19enne veneto: ”Quando sei così esposto, oltre all’amore ti arriva anche l’odio, e io ne ho ricevuto tantissimo. Insulti di ogni genere sui social per come mi vesto, per quello che scrivo. Mi hanno anche minacciato di morte e io mi sono fermato e mi sono chiesto: ma perché? È come se ci fosse un pezzo di mondo alla ricerca di qualcuno a cui dare le colpe di qualcosa. I cambiamenti che ho vissuto mi hanno dato moltissimo, però mi hanno anche fatto sentire più fragile. Ho dovuto cercare un nuovo equilibrio”.

L’ANNUNCIO SU GIULIA STABILE- ”Negli ultimi tempi abbiamo deciso di esporci meno sui social e abbiamo scoperto che la privacy è una cosa bellissima, perché possiamo vivere come una coppia normale, con le nostre dinamiche. Il fatto però di essere meno esposti crea in alcune persone una curiosità, a volte morbosa. Ci monitorano, ci cercano, osservano quello che facciamo anche nelle piccole cose per capire che cosa accade tra noi. Questo non è piacevole”. Niente paura, cari lettori: Sangio e Giulia stanno ancora insieme: i due chiedono solo un po’ di privacy.

Resta sempre aggiornato su Amici di Maria De Filippi. Continua a seguirci anche sulla nostra pagina Facebook ufficiale. Lascia un mi piace qui.

Ti potrebbe interessare anche: “Amici 21, gli inediti nelle classifiche streaming: tutti i numeri”. Clicca qui.