Sanremo 2022, Emma Marrone regina delle copertine

0
3
Sanremo 2022

Sanremo 2022, tutto pronto per decollare: il Festival che intriga e fa parlare il web

SANREMO 2022: TUTTO PRONTO, È CORSA ALLA COPERTINA PIÙ BELLA– A pochi giorni dall’avvio al Festival della canzone italiana è caccia alla copertina più bella. E’ gara a colpi di tweet sul web, per commentare e giudicare la copertina degli album dei propri idoli, alla ricerca di news da far girare sui social, fieri di essere i primi a dar notizia.

Tra le promesse del Festival sicuramente tra i Big più amati figura la regina della musica: Emma Marrone. I numerosi fan hanno apprezzato testo e copertina del suo album, e la vedono, secondo le preferenze del pubblico web, già tra i primi tre a classificarsi all’ambito Festival. Dopo “Io sono bella”, Emma presenta una copertina moderna e molto studiata, già molto amata. Ti presentiamo il testo pubblicato da Tv Sorrisi e Canzoni che come ogni anno dedica ampio spazio ai testi.

Il testo di “Ogni volta è così”

Lo vedi come sei
Arrenditi stanotte
Che non ci metteremo a tremare
Come foglie
Siamo stati mai liberi?
A volte
Sei tu che mi hai insegnato a giocare
A chi è più forte
E ogni volta è così
Ogni volta è normale
Non c’è niente da dire
Niente da fare
Ogni volta è così
Siamo sante o puttane
E non vuoi restare qui
E neanche scappare
Mamma mi diceva sempre “siamo come angeli”
E ti ripetevo sempre “per favore abbracciami”
Io per appartenere alle tue mani non ci ho messo niente
E ti credevo quando mi giuravi che eri pazzo di me
E mi guardavi con quegli occhi grandi e mi dicevi sempre
“Come sei bella nessuna mai, nessuna più di te”
Come dimenticare
Io non ti ho chiesto niente mai
Una rosa da ricamare
Sopra ai ricordi e che ne sai
Che sono stanca di sentirmi
Sospesa e fragile
Ma con te
Ogni volta è così
Ogni volta è normale
Non c’è niente da dire
Niente da fare
Ogni volta è così
Siamo sante o puttane
E non vuoi restare qui
E neanche scappare
Mamma mi diceva sempre “siamo come angeli”
E ti ripetevo sempre “per favore abbracciami”
Che per appartenere alle tue mani non ci ho messo niente
E ti credevo quando mi giuravi che eri pazzo di me
E mi guardavi con quegli occhi grandi e mi dicevi sempre
“Come sei bella nessuna mai, nessuna più di te”
Non so perché ogni volta è così
Ogni cosa è al suo posto
Non mi piovere addosso
Persi per strada a un incrocio per un momento
Metti che il cielo poi fosse il pavimento
Per me ogni volta è così facile
Te lo ricordi che
Che per appartenere alle tue mani non ci ho messo niente
E ti credevo quando mi giuravi che eri pazzo di me
E mi guardavi con quegli occhi grandi e mi dicevi sempre
“Come sei bella nessuna mai, nessuna mai nessuna più di te

Insomma, un Sanremo 2022 che ci lascia già prevedere grande musica. E coi cosa ne pensate?

Resta aggiornato sulle ultime notizie. Seguici anche su Facebook. Clicca qui.

Leggi anche: “Sanremo 2022, pronta la serata delle Cover: tutte le indiscrezioni”. Clicca qui. E Twitter qui.