Anticipazioni Amici 21

Anticipazioni Amici 2021, 20^puntata: chi rischia il posto in ottica Serale

Anticipazioni Amici 2021: ecco chi sono gli allievi che rischiano il posto. Scopriamo insieme quali ballerini e quali cantanti sono in bilico

ANTICIPAZIONI AMICI 2021: CAROLA, ALBE E LDA A RISCHIO- Manca poco alla 20esima puntata di Amici, e i fan sono già in trepidazione per i proprio beniamini. Noi di angolo delle notizie vi racconteremo come sempre tutto ciò che vedremo Domenica 20 Febbraio 2022. Ecco le prime anticipazioni: Christian, arrabbiato per la vicenda legata al suo amico Mattia Zenzola, vorrebbe parlare col neo-entrato Nunzio.

Ecco le parole del ballerino a riguardo: “Fossi in lui non riuscirei a presentarmi qui, vorrei che lui si scusasse di quello che ha detto”. Todaro ha risposto: “Se ci sono passato io, non vedo perché non ci devi passare tu”. Riusciranno i due ad avere un chiarimento? O magari Stefanelli attaccherà Nunzio per quanto accaduto in precedenza?

Capitolo Serale: Michele, Dario, Alex e Sissi hanno già la maglia dorata! I 4 allievi possono dunque concentrarsi sulla parte finale del programma per puntare alla vittoria facile. Il periodo non è invece dei migliori per Albe, che continua a non convincere pienamente la Pettinelli e i giudici che si trovano a valutare i cantanti nelle varie puntate. Momento complesso anche per LDA, il quale, a causa dei suoi attacchi di panico, non riesce a esprimersi al meglio.

Infine, un capitolo a parte merita Carola Puddu: la ballerina della Maestra Alessandra Celentano non è riuscita per ora ad imporsi come avrebbe voluto. Il pubblico la adora e spera con tutto il cuore di vederla al Serale. Voi che cosa ne pensate? Riusciranno i ragazzi a vincere le proprie ansie e ad ottenere la maglia dorata? Lo scopriremo Sabato durante la registrazione!

Resta sempre aggiornato sulle ultime notizie. Continua a seguirci anche sulla nostra pagina Facebook ufficiale. Lascia un mi piace qui.

Ti potrebbe interessare anche questa notizia: “Amici 2021, momento magico per Luigi”. Clicca qui.

Siamo anche su Twitter. Dai un’occhiata alla nostra pagina. Clicca qui.