Amici 21

Amici 21 Serale, Alice: “Non pensavo finisse così”

Amici 21 Serale, Alice Del Frate rompe il silenzio sui social: “Non pensavo finisse così”. Ecco le dichiarazioni della ballerina di Peparini

AMICI 21 SERALE: LE DICHIARAZIONI DI ALICE DEL FRATE DOPO L’ELIMINAZIONE- Alice Del Frate è stata la prima eliminata ufficiale del Serale di Amici 21. La ballerina, passata dal team Celentano a Peparini, ha perso il ballottaggio con Albe e ha dovuto definitivamente abbandonare la scuola più famosa d’Italia. Comprensibilmente delusa e dispiaciuta, l’allieva è scoppiata in lacrime.

Qualche ora dopo l’uscita dal Talent Show di Maria De Filippi, Alice ha scritto sui social: “Mi sembra tutto un grande sogno dal quale sfortunatamente mi son svegliata. Come se fossi entrata nella buca del bianconiglio di Alice in Wonderland ho vissuto in un mondo straordinario estraneo a questo, un’esperienza magica, unica e indimenticabile. Purtroppo per me si è da poco conclusa, ma sono immensamente grata per l’opportunità che mi è stata data e per la fiducia riposta in me”.

Alice ha poi così proseguito: “Non nego che mi sarebbe tanto piaciuto continuare a studiare all’interno della Scuola anche solo per qualche settimana in più. Sono orgogliosa perché in questi ultimi giorni finalmente stavo acquisendo consapevolezza di me stessa riuscendo anche a divertirmi. Mi dispiace esser uscita subito e non aver potuto dimostrare pienamente a tutti voi i miei progressi, di non esser riuscita a godermi il palco del serale in quelle che sarebbero statele mie uniche due esibizioni: avevo immaginato ciò che sarebbe potuto accadere da un momento all’altro per questo ballavo più che con le lacrime agli occhi con le lacrime nel cuore. Sono grata soprattutto per le lezioni di vita che ho ricevuto”. 

Resta sempre aggiornato su Amici 21 Serale. Continua a seguirci anche sulla nostra pagina Facebook ufficiale. Lascia un mi piace qui.

Ti potrebbe interessare anche questa notizia: “Amici 21 Serale: la stampa elogia Alex Wyse”. Clicca qui.

Ci trovi pure su Twitter. Dai un’occhiata alla nostra pagina. Clicca qui.