Amici 21

Amici 21 Serale: le prime dichiarazioni di John Erik dopo l’eliminazione

Amici 21 Serale: le prime dichiarazioni di John Erik dopo l’eliminazione. Ecco cos’ha detto l’ex allievo di Veronica Peparini ieri sera

AMICI 21 SERALE: LE PAROLE DI JOHN ERIK DOPO L’USCITA DAL TALENT DI MARIA DE FILIPPI- John Erik è stato eliminato nel corso della prima manche della terza puntata del Serale di Amici, storico Talent Show condotto da Maria De Filippi e seguito da milioni di telespettatori. Il ballerino, vero e proprio pupillo della Prof. Veronica Peparini, ha raccontato le sue emozioni a caldo ai microfoni di Witty TV.

Ecco riportate, di seguito, le dichiarazioni di John Erik: “Questo percorso ad Amici è stato bello, unico e soprattutto indimenticabile per me. Ho imparato tantissimo, mi ha aperto ancora di più la mente e mi sono goduto ogni singolo secondo. Sono state tante emozioni in realtà, per un ballerino avere tante emozioni di questo genere secondo me è importantissimo. Ti aiuta a controllare ciò che senti dentro per poi portarlo agli occhi degli altri“.

John Erik ha poi così proseguito: “Vorrei che chiunque mi guardasse mentre sto ballando trovasse un attimo rifugio da qualsiasi tipo di problema che hanno all’esterno. Ai miei compagni ho detto di non prendere tutto come se fosse negativo, ma anzi magari prendere le parole che ti possono servire di più per poi crescere sempre più di prima. Gli ho anche detto di rubare sempre con gli occhi e con le orecchie tutto ciò che c’è da migliorare. Ovviamente, come gli altri, avrei voluto arrivare fino alla fine. Sarò sempre grato a questa esperienza e quello che farò fuori sarà: non buttarmi mai giù! Grazie a tutti coloro che mi hanno sostenuto“. Cosa ne pensate? Commentate!

Resta sempre aggiornato su Amici 21 Serale. Continua a seguirci anche sulla nostra pagina Facebook ufficiale. Lascia un mi piace cliccando qui.

Ci trovi anche su Twitter. Dai uno sguardo alla nostra pagina. Clicca qui.

Leggi anche: “Amici 21, Crytical sorprende tutti: ecco la sua esibizione (VIDEO)”. Clicca qui.