Home Attualità Quattro barchette rosse per pulire la baia: Hong Kong contro la plastica

Quattro barchette rosse per pulire la baia: Hong Kong contro la plastica

la Barchetta rossa

Quattro barchette rosse sulla baia di Hong Kong combattono l’inquinamento dei mari

QUATTRO BARCHETTE ROSSE, HONG KONG PROTEGGE I SUOI MARI- Il tema del cambiamento climatico è ormai molto dibattuto, molti Stati stanno correndo ai ripari in vista anche degli accordi stipulati per l’Agenda 2030. Il problema dello smaltimento dei rifiuti e sul suo possibile riciclaggio fa sì che siano in molti a pensare a nuove strategie da adottare, soprattutto in tema di plastica.

Uno studio scientifico pubblicato su Nature asserisce che l’isola di plastica, presente nell’ Oceano Pacifico, sia una sorta di continente di rifiuti in costante crescita, che misuri circa 1,6 milioni di km² e che contenga 80.000 tonnellate di rifiuti.

Secondo il WWF la produzione mondiale di plastica è passata dai 15 milioni del 1964 agli oltre 310 milioni attuali ed è oggi che bisogna correre ai ripari. Un’iniziativa di Angus Harris e sua moglie Ellen Ogren ci ha provato. La coppia ha fondato CWI, la Clean Waterwaves Initiative, nel 2019, che ha progettato delle imbarcazioni in grado di ripulire i mari dai rifiuti prima che raggiungano il mare.

Si chiamano Solar Explorer, quattro imbarcazioni, sulla baia di Hong Kong, belle da vedere, che si confondono tra le enormi presenti ogni giorno che ormeggiano e che hanno il compito di ripulire le acque. Dotate di pannelli solari, hanno un impatto zero di emissioni.

L’iniziativa è solo il principio di quella che sembra una nuova era, quella che gli scienziati chiamano Antropizzazione. Siamo sicuri che, sempre più nazioni decideranno di adottare simili strategie, attendiamo solo di vedere navigare le bellissime barchette rosse, come ad Hong Kong, in molti paesi del mondo.

Resta sempre aggiornato sulle ultime news. Seguici anche su Facebook. Clicca qui.

Boicotta Green Pass è il tweet più virale di oggi: ecco perché”.

error: Content is protected !!
Exit mobile version