Sangiovanni

Sangiovanni, bufera sul testo di “Che gente siamo”

Sangiovanni, bufera sul testo di “Che gente siamo”, il cantante viene accusato di utilizzare delle frasi fuori luogo. ecco cosa è successo

SANGIOVANNI NELLA BUFERA- A poche ore dall’uscita dell’album “Cadere Volare”, fa già discutere. Il nuovo lavoro di Sangiovanni è finito nella bufera del web per il testo della canzone “Che gente siamo“. In particolare ciò che divide il mondo social è l’utilizzo di alcune parole che sembrerebbero portare più all’istigazione al razzismo che allontanare da questo. Ecco la frase incriminata e alcuni tweet degli utenti:

Insomma un “processo alle intenzioni” per un testo che aveva tutt’altro intento. La canzone incriminata racconta ciò che lo stesso cantante ha subito sulla rete, sui social, partendo proprio dalla relazione vissuta sotto i riflettori con Giulia Stabile. Il testo vuole solo raccontare come la gente predica bene ma razzola male.

Ci rimanete male se qualcuno vi giudica
Scrivete merda sotto i miei post di Instagram
Metti la bocca sui cazzi degli altri
E poi vi schifate se due maschi si amano

La domanda quindi è cosa indigna: “Così tanto il web?

Leggi anche: “Sangiovanni svela tutto” Qui

Continua a seguirci anche sulla nostra pagina Facebook qui. Instagram qui. Twitter qui